invito alla verifica del proprio indirizzo email

Cari Colleghi,i sistemi che sono stati scelti per la celebrazione delle udienze telematiche prevedono che il Giudice inviti gli Avvocati nella stanza virtuale in cui tiene udienza attraverso i loro indirizzi email (non PEC) ricavabili dall’albo.
E’ pertanto evidentemente indispensabile che il proprio indirizzo email (del quale ognuno di noi è chiamato a dotarsi) sia valido, adeguatamente mantenuto e monitorato e che, soprattutto, sia correttamente indicato nella scheda individuale presente nella sezione albo del sito istituzionale.
Abbiamo così recentemente deciso di adeguare la sezione albo del sito alle nuove esigenze ed abbiamo pertanto introdotto la possibilità che ciascuno di noi modifichi direttamente il campo email (non PEC) della propria scheda personale. La procedura è piuttosto semplice: è sufficiente accedere alla sezione albo, selezionare il campo area riservata, ed accreditarsi introducendo il proprio codice fiscale ed il proprio kit di firma digitale. Una volta effettuato l’accesso, sarà possibile modificare alcuni dei dati individuali, tra i quali, appunto, quello relativo all’indirizzo di posta elettronica.
Siamo allora tutti invitati a verificare la correttezza dell’indirizzo email inserito ed a correggerlo od aggiornarlo all’occorrenza. Un corretto controllo ed aggiornamento eviteranno che l’invito per la partecipazione all’udienza telematica vada disperso.
Segnaliamo infine che è stata recentemente introdotta anche la possibilità di modificare il dato relativo al numero di telefono portatile che potremo tutti inserire ed eventualmente modificare; abbiamo deciso di prevedere la possibilità che lo stesso possa essere reso visibile o meno al pubblico attraverso la selezione di apposita spunta, con scelta liberamente modificabile in ogni momento.
Cordiali saluti
Il Segretario
EC